Come convertire i file WEM in audio riproducibili OGG e MP3

Come convertire i file WEM in audio riproducibili OGG e MP3

Published 14/11/2021
Updated 07/09/2022
Categories
Tags
Keliweb: Wordpress lento? Scegli un hosting ottimizzato
Keliweb: Wordpress lento? Scegli un hosting ottimizzato

Convertire i file WEM in audio OGG e MP3

Alcuni giochi come Age of Empires o Warhammer: 40.000 usano dei file WEM per riprodurre effetti sonori e voci.

Mi è capitato ad esempio di trovarli su Age of Empires 4 e ho voluto capire come renderli riproducibili. Infatti i file WEM di default non si possono ascoltare.

Convertire WEM in OGG

  1. Metti i file WEM dentro una cartella
  2. Scarica ww2ogg da Github, devi scaricare l'ultima release
    • Ad esempio, io ho scaricato "ww2ogg024.zip"
    • Estrai lo ZIP di ww2ogg nella stessa cartella con i file WEM. Deve esserci il file ww2ogg.exe
  3. Scarica reVorb da Github, l'ultima release disponibile
    • Io ho scaricato il file "ReVorb.exe"
    • Posiziona il file EXE di reVorb dentro la cartella con i file WEM e il file ww2ogg.exe
  4. Crea un nuovo file di testo nella stessa cartella, come contenuto del file inserisci il codice che trovi qui sotto
  5. Salva il file di testo con estensione .bat, ad esempio "run.bat". Questo lo rende un file eseguibile.
  6. Esegui run.bat, vedrai che tutti i file WEM che hai nella cartella saranno convertiti in OGG
  7. In aggiunta, puoi convertire i file OGG in MP3, leggi sotto per scoprire come

run.bat: (credits Pastebin)

for %%f in (*.wem) do "./ww2ogg.exe" %%f --pcb "./packed_codebooks_aoTuV_603.bin"
pause
for %%f in (*.ogg) do revorb.exe %%f
pause

in pratica, questo file eseguibile run.bat scansiona la cartella in cui si trova, esegue ww2ogg.exe su tutti i file WEM, che vengono così convertiti in file OGG. Poi, nuovamente, vengono presi i file OGG uno per uno e vengono passati a reVorb.exe, che li sistema per renderli riproducibili.

Se vuoi puoi modificare il codice di run.bat con un editor di testo qualsiasi, ad esempio per modificare il percorso dei file.

"./" indica la cartella corrente, mentre ad esempio "./ww2ogg/ww2ogg.exe" significa "esegui il file ww2ogg.exe dentro la cartella ww2ogg". Il percorso di queste cartelle fa riferimento a dove si trova il file run.bat, per questo è meglio tenerlo insieme ai file WEM e agli altri file EXE citati prima.

Ora puoi usare un player come ad esempio MPC-BE per ascoltare i file OGG.

Convertire OGG in MP3

  1. Scarica FFMPEG
    • Io ho scaricato ffmpeg per Windows, i file EXE sono dentro alla cartella "bin"
    • I file 7z si aprono come archivi, ad esempio con 7zip
  2. Apri un terminale (prompt dei comandi)
  3. Spostati nella cartella dove si trova ffmpeg.exe, per comodità ti conviene spostare il file OGG dentro la cartella dove si trova ffmpeg.exe
    • Per farlo usa il comando "cd" che sta per change directory, ad esempio "cd C:\Programmi\ffmpeg"
  4. Esegui il comando sotto riportato, il percorso del file OGG può variare se è in una cartella diversa.
ffmpeg -i nomefile.ogg -acodec libmp3lame nomefile.mp3

In questo modo convertirai "nomefile.ogg" in "nomefile.mp3". Puoi ora riprodurre l'MP3.

Puoi convertire massivamente i file OGG in MP3 creando un altro file BAT con questo codice:

for %%f in (*.ogg) do ffmpeg -i %%f -acodec libmp3lame %%f.mp3
pause

In pratica ho adattato il BAT precedente in modo che si passi tutti i file OGG e li converta tramite FFMPEG in file MP3.

Fammi sapere con un commento qui sotto se hai incontrato difficoltà e quali altre guide ti sarebbero utili!

Non perderti i prossimi articoli

In futuro tratteremo anche di altri argomenti informatici, quindi se hai trovato utile questo articolo ti invito a seguirci su Facebook e ad iscriverti al canale Youtube!

Keliweb: Scegli il dominio web per la tua azienda
Keliweb: Scegli il dominio web per la tua azienda

Leave a comment

All comments will be subject to approval after being sent. They might be published after several hours.

Fields marked with * are mandatory. Email is optional and will not be published in any case.

No comments have been written so far on this article. Be the first to share your thoughts!

*